SEZIONI NOTIZIE

Il Benevento di Inzaghi ora vuol eguagliare il record del Perugia di Agroppi del 1984/85

di Redazione Perugia24.net
Vedi letture
Foto

La vittoria del Benevento sul campo dell'Empoli è solo l'ultima di una stagione vissuta da dominatrice assoluta del campionato di Serie B da parte della formazione allenata da Filippo Inzaghi. Un dominio evidenziato dalle statistiche messe in archivio dalla formazione sannita nel corso della stagione 2019/2020, ma che ancora non sono complete. Ci sono dei traguardi alla portata che Insigne&C. cercheranno di far loro nelle prossime otto giornate. Quelle che mancano prima della festa definitiva.

L'ASCOLI 1977/1978 - Per ritrovare un dominio simile a quello del Benevento in Serie B occorre tornare molto indietro nel tempo. Alla fine degli anni '70 quando l'Ascoli allenato da Antonino Renna mise a referto 61 punti in una cadetteria a 20 squadre, ma con ancora le vittorie che valevano due punti. Un bottino che se proiettato nell'era dei tre punti arriverebbe a quota 87, quindi dodici punti sopra l'attuale score del Benevento. Un divario significativo, ma non incolmabile visti i 21 punti ancora in palio da qui alla fine della stagione regolare.
Il confronto fra quell'Ascoli e i campani di oggi continua anche su un altro dato: quello delle vittorie complessive. I marchigiani 1977/1978 ne conquistarono 26, solo tre in più rispetto al collettivo capitanato da Christian Maggio. L'Ultimo termine di paragone, invece, è legato alla differenza reti. +43 è quella mandata agli annali dai bianconeri, +41 quella di oggi della Strega.

IL PERUGIA 1984/1985 - Esiste, infine, un altro record che questo Benevento può eguagliare. Quello del Perugia allenato da Aldo Agroppi nel campionato di Serie B 1984/1985. In quell'occasione il Grifo terminò la stagione con una sola sconfitta al passivo. La stessa che i sanniti hanno già oggi in classifica.

Altre notizie
Venerdì 03 luglio 2020
20:47 Primo Piano Perugia-Pordenone 1-2: una sconfitta pesante... 20:15 News "Non ci sarà un'ondata violenta del virus in autunno, non diamo un messaggio di paura" 20:00 News “Un’Arena, 4 cinema, una città… Perugia”: un nuovo progetto per l'estate in città 19:30 News Gastronomia Umbra è stata venduta e i lavoratori non verranno licenziati 18:59 News Al Ventinella con l'arrivo di Fabrizio Timbri in società è boom di acquisti!
18:30 News Lutto nel mondo della danza: maestro muore per un malore davanti ai propri allievi 18:00 News "Il nostro obiettivo per la gara del Curi è di dare continuità ai risultati" 17:33 News Ascolti-boom per Alessandro e la "sua" Sofia a "Temptation Island": grande curiosità 17:00 News Matilde Paoletti eliminata agli Internazionali di Tennis di Perugia 16:44 News Ravanelli al Casa del Diavolo in Promozione! Non è Fabrizio, ma il figlio di "Penna Bianca" 16:30 News "Pronti a soffrire, ma con la voglia di battere questo Pordenone" 16:00 Primo Piano Il mondo del calcio vicino al dramma dell'ex grifone Fabian O'Neill: l'abuso di alcol lo sta distruggendo 15:30 News Lo stadio Santa Giuliana di Perugia è pronto ad ospitare la prima gara dopo il lockdown 14:59 News Niente da fare, le fontanelle dell'acqua pubblica riapriranno solo dal prossimo 13 luglio 14:30 News I convocati del Perugia per la gara contro il Pordenone: Cosmi ne ha chiamati 19 14:01 News I convocati del Pordenone per la sfida del Curi: out Gavazzi e Strizzolo 13:30 News Tanti gli assenti per il Perugia stasera contro il Pordenone, ma c'è voglia di vincere 13:00 News I vincitori delle ultime tappe del concorso del "Miglior Grifone" dopo il lockdown 12:35 Primo Piano Colpo grosso del Parma: strappa al Perugia uno dei talenti più promettenti della città! 12:12 News Anche l'Umbria schierata in difesa dei macachi detenuti per gli esperimenti sui loro cervelli: l'impegno dell'Avi