SEZIONI NOTIZIE

E' il giorno di Perugia-Fermana: serve solo la vittoria per ripartire!

di Redazione Perugia24.net
Fonte: Gianmarco Minossi
Vedi letture
Foto

Quella tra Perugia e Fermana è una sfida che può già fungere da spartiacque alla stagione di entrambe le squadre, nonostante siamo solamente alla quinta giornata di campionato. Parliamo infatti di due compagini che, pur partite con differenti obiettivi di classifica, stanno passando un momento piuttosto deficitario: la formazione di Fabio Caserta, che ai nastri di partenza godeva dei favori del pronostico venendo indicata dalla maggioranza degli addetti ai lavori come la favorita per la vittoria finale, è reduce da due sconfitte consecutive contro Cesena e Mantova (arrivata con un sonoro 5-1 al Martelli), che non hanno fatto altro che alimentare i malumori che già serpeggiavano tra la tifoseria umbra dopo la retrocessione dalla Serie B, con la panchina del tecnico che, nonostante la fiducia accordatagli dalla società, sembra cominciare a scricchiolare. Non se la passa meglio la Fermana di Mauro Antonioli, ancora a secco di successi in questo inizio di stagione, che viene da tre sconfitte e un pareggio in quattro partite. Logico quindi pensare che una sconfitta comprometterebbe una situazione già di per sé pesante; al contrario, una vittoria rappresenterebbe una non indifferente iniezione di fiducia, regalando uno step dal quale ripartire per cercare di raggiungere gli obiettivi preventivati alla vigilia del torneo. Inferno o rinascita: questa è Perugia-Fermana.

Due soli sono i precedenti tra le due formazioni: il primo risale al 12 Novembre 1950, nel Girone C di Serie C e finì 0-0, mentre il secondo è datato 19 aprile 1953, quando nel Girone E di Quarta Serie gli umbri vinsero con un perentorio 6-1.

Curiosità: Perugia-Fermana sarà il derby dei fratelli Comotto. Da una parte, infatti, c’è Gianluca, ex calciatore ed oggi direttore generale del club umbro, mentre dall’altra c’è Marco, capitano e ormai istituzione dei canarini.

QUI PERUGIA – Un gradito ritorno e un’assenza pesante tra le fila degli umbri: Caserta potrà infatti contare nuovamente su Lunghi, assente nella gara di Mantova e sul neoacquisto Vanbaleghem, centrocampista francese arrivato sul gong della sessione di calciomercato, ma dovrà fare a meno dello squalificato Burrai. Si andrà quindi verso l’arretramento di Dragomir nel centrocampo a tre assieme a Kouan e Sounas, mentre in difesa Monaco è favorito su Negro per affiancare Angella al centro; Rosi e Crialese agiranno ancora sulle rispettive fasce, mentre in attacco Elia è favorito su Falzerano per affiancare Murano e Melchiorri.

QUI FERMANA – Assenze pesanti tra gli ospiti: Antonioli non disporrà infatti degli squalificati Manetta e Cognigni, così come Labriola e Diop, apparsi in ritardo di condizione e su Cremona, che in settimana ha riportato un risentimento muscolare. Il tecnico schiererà una difesa a tre con Scrosta, Comotto e De Pascalis, mentre Demirovic e Urbinati verranno supportati da Rossoni e Iotti nel centrocampo a quattro. Sulla trequarti, Sperotto supporterà il tandem offensivo formato da Palmieri e Neglia.

Queste le probabili formazioni del match che potrete seguire in diretta alle 15:00 su TuttoC.com.

PERUGIA (4-3-3): Fulignati, Rosi, Angella, Monaco, Crialese; Kouan, Dragomir, Sounas; Elia, Murano, Melchiorri. A disposizione: Baiocco, Bocci, Cancellotti, Favalli, Negro, Sgarbi, Moscati, Falzerano, Vanbaleghem, Minesso, Bianchimano. Allenatore: Fabio Caserta.

FERMANA (3-4-1-2): Ginestra, Scrosta, Comotto, De Pascalis; Rossoni, Urbinati, Demirovic, Iotti, Sperotto, Palmieri, Neglia. A disposizione: Massolo, Manzi, Modini, Grossi, Grbac, Liguori, Esposito, Boateng, Staiano, Raffini, Intinaceli, Bigica. Allenatore: Mauro Antonioli.

ARBITRO: Eduart Pashuku della sezione di Albano Laziale (Munerati-Franco). IV Ufficiale: Simone Galipo’ di Firenze.

Altre notizie
Venerdì 07 maggio 2021
17:35 News Rimane ancora un anno con la Sir Safety Conad Perugia l'olandese Ter Horst 17:17 News La situazione dei contagi a Città di Castello vede pochi guariti e pochi nuovi positivi 16:57 News Martedì a Perugia si parlerà... “Dall’autunno caldo agli scioperi di Amazon, le lotte dei lavoratori nei territori italiani” 16:50 News A Perugia è nata Radio Subway Underground, in ricordo dell'omonima discoteca 14:33 Curiosità "Voglio rimanere al Perugia e giocarmi le mie carte in Serie B!"
14:08 Primo Piano "Il merito della B è della società e di Santopadre: il mio futuro lo vedo ancora a Perugia" 13:43 Primo Piano "Falzerano sa cosa ha fatto ed ha chiesto scusa, ma ora godiamioci la vittoria e pensiamo al Como" 13:01 News La partita Trestina-Siena di Serie D di domenica sarà trasmessa in diretta su Sportitalia 13:00 News Da domani parte il Giro d'Italia a nuoto per i diritti delle persone con disabilità 12:21 News Volete emozionarvi con la Festa dei Ceri seppur con il rinvio? Allora ecco il libro che fa per voi... 10:30 News Il 16 maggio c'è la "Gran fondo delle sorgenti" a Nocera Umbra 09:30 News No! “Continua la lenta discesa dei nuovi casi di Covid, ma si intravedono segnali di aumento della circolazione del virus” 09:01 News La conferenza stampa di Fabio Caserta per presentare la sfida di domani tra Perugia e Como 09:01 News Sette giocatori del Perugia rischiano di saltare il derby con la Ternana: occhio alle ammonizioni 08:30 News Fabio Caserta e il suo futuro: "Presto parlerò con la società" 05:48 Primo Piano La riconoscete? È la perugina Ilaria Capponi ed oggi si parla di lei per l'hashtag #lessfilters_morebeauty
Giovedì 06 maggio 2021
23:22 News La conferenza stampa di Fabio Caserta per presentare la sfida di sabato tra Perugia e Como 22:06 Curiosità Tre anni fa la storia! Perugia conquistò lo scudetto della pallavolo con i Sirmaniaci unici al mondo... 21:53 News Perugia-Como di sabato al Curi in diretta su Umbria Tv: acquisiti i diritti in esclusiva 21:05 News Stasera l'ultima puntata della "Piazzetta": questi gli ospiti in studio