SEZIONI NOTIZIE

E' giusto che Fabio Caserta lasci la "cagnotta" a Massimiliano Santopadre prima di rescindere il contratto?

di Redazione Perugia24.net
Vedi letture
Foto

Il giornalista Elio Clero Bertoldi pone sul piatto una questione che può dividere l'opinione pubblica. "Le indiscrezioni assicurano che la “vertenza” - o telenovela, scegliete voi - si stia, finalmente, per concludere. Che il braccio di ferro tra Massimiliano Santopadre e Fabio Caserta non sfocerà in una “Guerra dei Roses”, con Oliver e Barbara che alla fine, dopo essersele dette e fatte di tutti i colori, finiscono entrambi, nel romanzo e nel film, morti uno a fianco dell’altra. Ormai - scrive Bertoldi - sono trascorsi così tanti giorni che le parti dovrebbero essersi sfiancate, stancate di battagliare, anche se ciascuna sbandiera i propri principi e le proprie ragioni. Si può arrivare alla sfida all’ultimo sangue per un pugno di dollari? Perché di questo si dibatte: se l’uno, che ha deciso di andarsene, abbia diritto o meno a quanto stabilito nell’atto ... matrimoniale (onorari e premio promozione) o se debba - così come pretende la controparte, che si ritiene tradita dall’abbandono -, considerato che il tecnico ha deciso di rinunciare alla prosecuzione del rapporto, lasciare qualcosa, la mancia (la “cagnotta”, come la chiamavano i giocatori d’azzardo di un tempo) prima di alzarsi dal tavolo, come graziosa donazione per il croupier.

La lotta si è così incarognita da arrivare a farsi rappresentare dagli avvocati, quando si sarebbe potuto adire alla Commissione vertenze economiche. Vabbè, ognuno sceglie la strada che ritiene opportuna.

Ai tifosi ed alla comunità interessa, soprattutto, che la penosa vicenda non scada fino a toccare i toni della farsa e del ridicolo. Che almeno i litiganti non dico tornino amici - cosa impossibile a questo punto, anche se solo poche settimane fa si scambiavano abbracci e pacche calorose sulle spalle - ma che si lascino senza rancori e senza strascichi. Secondo i canoni della buona educazione o, quanto meno, della sportività, intesa alla Pierre De Cubertin".

Altre notizie
Lunedì 21 giugno 2021
23:45 Primo Piano In arrivo dal Cosenza a parametro zero il primo acquisto del Perugia? 19:01 News Fantastica Maria Vittoria! L'atleta del Cdp Atletica Perugia quest'anno quarta in Italia sui 400 metri tra le 'Allieve' 17:21 News Inaugurati con una grande festa i locali della Polisportiva Don Bosco a Perugia 16:50 News Alle spalle dei campioni della Sir Safety stanno crescendo anche le promesse del vivaio 16:20 News Vicino l'accordo tra Atalanta e Benevento per l'ex grifone Salvatore Elia
15:51 News Ci sarà spazio per Aleandro Rosi nel nuovo Perugia? Deciderà il tecnico Alvini 13:12 News "Per Alvini la piazza di Perugia è un punto di arrivo, non di partenza..." 12:57 Primo Piano "Ho conquistato Santopadre con la passione che ho negli occhi e con le mie idee di calcio" 10:28 News La conferenza stampa del nuovo allenatore del Perugia, Massimiliano Alvini 09:30 News Il bilancio dell'allenatore della Primavera dopo l'eliminazione in semifinale contro l'Arezzo 08:52 News Lasciato libero dal Perugia la scorsa estate, ora verrà messa sotto contratto dalla Ternana
Domenica 20 giugno 2021
22:47 News Il punto sul mercato del Perugia in entrata ed in uscita 22:39 News Domani ci sarà l'Alvini-day! Il tecnico sarà a Perugia per la presentazione ufficiale 21:10 News Derby perugino nel campionato tennistico di B2: lo Junior batte nettamente il Tennis Club 20:40 News Clamoroso tonfo dell'Under 17 del Perugia! Svanisce il sogno dei grifoncelli 20:09 News Buone notizie anche a Città di Castello: nessun nuovo contagiato nell'ultima giornata 17:30 News Il 26 e 27 giugno a San Feliciano il "Memorial Silvia Garzi" di beach volley 17:00 News Da domani a Passignano la seconda edizione del “Trasimeno Basket – Ball don’t lie” 15:38 News Elia lascia il Perugia e torna all'Atalanta: 100mila euro nelle casse biancorosse 14:44 Curiosità Il 20 giugno di 17 anni fa la gara di ritorno dello spareggio Fiorentina-Perugia: viola in A, Grifo in B...