SEZIONI NOTIZIE

La Juventus Under 23 ha l'obiettivo di lanciare ogni anno altri giocatori come Nicolussi Caviglia

di Redazione Perugia24.net
Vedi letture
Foto

"Siamo stati pionieri, abbiamo dovuto affrontare normative e tematiche inedite per tutti, abbiamo dovuto creare una squadra dai primi di luglio, quando all’improvviso la Federcalcio diede il via libera, abbiamo affrontato la Serie C con un po’ di scetticismo di chi ci guardava con sospetto. Dentro quella coppa c’è la soddisfazione di un progetto che ci ha fatto soffrire, ma sta funzionando": commentando la vittoria della Coppa Italia Serie C da parte della Juventus U23, esordisce così, dalle colonne di Tuttosport Federico Cherubini, braccio destro di Fabio Paratici e coordinatore delle squadre bianconere. Che parla poi dei playoff che potrebbe regalare ai torinesi anche la B: "Si decide tutto con partite secche, quindi ogni cosa è possibile: la finale di Cesena ha aumentato l’autostima. Noi ci siamo, abbiamo una squadra giovane e in questo momento tonica. La B faceva parte del progetto nel medio periodo. Anche perché consentirebbe di far crescere meglio i giovani. Il vero senso della Juve U23 è portare regolarmente in prima squadra quattro o cinque giocatori che possano completare la rosa. Talenti che giochino con l’Under, ma possano anche essere utili in Serie A e Champions, abbattendo i costi della rosa e creando giocatori con un senso di appartenenza maggiore al club. E’ difficile perché il livello della Juventus è altissimo e, infatti, la seconda squadra serve anche ad allevare calciatori che possano essere utili sul mercato". In chiusura, due nomi che potremmo vedere in prima squadra: "Io spero che ci arrivino i giocatori che hanno svolto un percorso tutto juventino, fin dalle giovanili. Darebbe ancora più forza a tutto il progetto. Penso per esempio a Nicolò Fagioli, che lo merita. E attenzione a Nicolussi Caviglia, che dopo il percorso nelle giovanili e nella seconda squadra, adesso si sta esprimendo benissimo a Perugia".

Altre notizie
Giovedì 21 gennaio 2021
22:40 Primo Piano Presidente umbro di Serie D inibito per un anno! Clamorosa decisione del Tfn della Figc 22:07 News Sandro Pochesci a casa: è stato esonerato dal Carpi! 21:51 News A Castiglione del Lago focolaio in ospedale: individuati 13 positivi in un colpo solo! 18:00 News Il punto sull'arrivo di Di Noia al Perugia: la trattativa è ben avviata 16:30 News A Città di Castello i nuovi positivi sono quasi pari ai guariti: massima attenzione
16:00 News Il 10 febbraio data importante per il campionato: c'è il recupero del Padova 15:30 News "Il Perugia è favorito, ma attenzione..." 14:59 News Buone notizie per il Perugia: Dragomir e Angella ci sono! 14:27 Primo Piano Il Perugia sta per definire un grosso colpo a centrocampo dalla Serie B: a ore l'annuncio? 14:16 Curiosità Stasera non perdetevi la prima puntata de "La pupa e il secchione": protagonista la perugina Giulia! 14:00 News Ore di grande apprensione per la sorte in Albania dell'ex arbitro Davide Pecorelli 13:39 News Salta anche la prossima Festa dei Ceri a Gubbio? Allo stato attuale delle cose sembra improponibile 12:37 News Per tre settimane in Umbria solo metà degli studenti a scuola 11:10 News A Magione chiusi da oggi tutti i parchi! Per sei bambini multa da 400 euro a testa!
Mercoledì 20 gennaio 2021
21:30 News Così è andata la partita della Bartoccini Perugia contro Scandicci nell'A1 femminile di volley 20:30 News L'amico Dodi ci ha lasciato: in tanti si sono divertiti ed hanno gioito insieme a lui 20:23 Primo Piano I funerali del quattordicenne deceduto a Ripa: ancora una giornata di dolore 20:21 News Questa Bartoccini Perugia delude ancora: nettamente battuta nel recupero al PalaBarton 18:40 News Quindi Luigi Repace non poteva candidarsi? La legge è inequivocabile e "sembra" davvero dargli contro... 18:30 News Che sorpresa per Michele! Da Minesso due maglie acquistate presso il Perugia Store