SEZIONI NOTIZIE

Incredibile Filippo 'Popof' Poponesi! Il podista perugino correrà 217 km nel Minnesota a meno 40 gradi!

di Antonello Menconi
Vedi letture
Foto

E' considerata una delle gare più massacranti e difficili al mondo. A fine gennaio 2020 torna la Arrowhead 135 (Bike - Run - Ski) che è una gara estrema e complessa che si disputa al nord del Minnesota sulla distanza di 135 miglia, ovvero ben 217 chilometri. Vi possono partecipare i runner che trainano una slitta con tutta l'attrezzatura necessaria comprese le cibarie per compiere il percorso in autosufficienza in condizioni ambientali che, per tutti, sono ardue e proibitive. Le iscrizioni per l'edizione del prossimo 27 gennaio sono già chiuse e tra gli ammessi ci sono solamente tre in arrivo dall'Europa, ovvero il francese Pierre Ostor e due italiani, ovvero Simone Leo e poi l'incredibile podista Filippo Popof Poponesi, perugino di 52 anni, in forza alla squadra dei L'Unatici Ellera Corciano. Questa volta lo aspetterà ciò che sinora per lui poteva apparire come l'impossibile. Le regole sono tra l'altro severe e tra tutte le gare estreme in giro per il mondo la Arrowhead 135 vanta il primato del freddo e delle condizioni ambientali avverse del grande Nord. La gara si corre in autosufficienza, ovvero con slitta trainata e agganciata ai fianchi dell'atleta, al nord del Minnesota e tocca temperature che arrivano di notte anche a -40°. E' nata nel 2005 e la si può effettuare a piedi, in mountain bike o con gli sci. Negli anni sono stati pochi gli italiani che vi hanno partecipato portandola a termine. Chi vince impiega circa 36/37 ore e veramente si tratta di una competizione che sembra andare oltre i limiti umani, con la grande sofferenza soprattutto durante la notte quando le temperature scendono ulteriormente. Momenti duri dovuti al freddo, alla privazione del sonno, al fatto che ci si deve alimentare e che occorre reintegrare i fluidi rischiando, ogni volta in cui togli i guanti, congelamenti seri. Oltre a questo c’è il fatto di dover sempre avere sotto controllo tutto il materiale per la gara: vestiti di ricambio, sacco a pelo, cibo. Molto materiale che bisogna poi anche portarsi sulle spalle e che pesa. Correndo si avverte meno il freddo, ma i problemi insorgono quando ci si ferma, anche solo per un minuto. In quel momento si inizia a congelare. Siano già tutti al fianco di Filippo...

Altre notizie
Lunedì 01 giugno 2020
17:30 News Biglino c'è! La Sir Safety Conad Perugia annuncia la riconferma del centrale alla corte di Heynen 17:00 News La Serie B riparte e Cosmi spera nell'orgoglio di Falcinelli e nella conferma di Iemmello: il punto della Gazzetta dello Sport 15:00 News Mercoledì a mezzogiorno un presidio nel centro storico: organizza Perugia Solidale 14:30 News Il Perugia si ritroverebbe al tredicesimo posto con la media ponderata del Piano B! Due gradini sotto 14:00 News Fabrizio Timbri dice basta, ma non si è stancato di vincere: lascia la guida del Castel del Piano, ma resta in società
13:30 News Quel San Sisto Calcio in affitto... ma ora il presidente Bruno Fringuelli ha lasciato il club 12:58 Primo Piano Già sei giorni senza ulteriori contagiati in Umbria! Il coronaviris è (quasi) definitivamente alle spalle 12:47 Curiosità La Trasimeno non c'è più! Ma ecco in Eccellenza l'Asd Castiglione del Lago con novità in società 12:23 News Divorzio tra il Perugia Calcio e Leonardo Piergentili: da oggi cambia la gestione dello store dello Stadio Curi 11:37 News Nasce Art.Labs, un progetto che vuol stimolare nei ragazzi l'interesse per la cultura 10:30 News A Perugia torna nel fine settimana la musica dal vivo: tocca a Letizia Burnelli 09:01 News Oggi i lavoratori della Gastronomia Umbra dal Prefettro insieme ai sindacati 08:01 News Chiuderanno il 30% delle piccole e medie imprese italiane? 07:00 News Gli ex azzurri Materazzi e Barzagli ripartono da Ponte San Giovanni con il nuovo centro padel 00:11 Curiosità "La differenza in campo la faranno la spinta psicologica, le motivazioni e il morale: ora due settimane di lavoro vero"
Domenica 31 maggio 2020
22:26 News Mezza Italia è ormai senza virus: nove regioni senza contagi, tra cui l'Umbria 22:15 Primo Piano "Il virus oggi non esiste più!" E' quello che volevamo sentir dire... ma dobbiamo crederci o no? 17:30 Primo Piano La nuova vita dell'ex grifone Michele Tardioli: dal calcio al fitness, con la sua palestra che è un gran successo! 17:10 News In serie B ci sono 10 allenatori in scadenza di contratto, tra cui anche Serse Cosmi 16:42 News Falcinelli dopo Perugia è pronto a ripartire dalla Calabria