SEZIONI NOTIZIE

Che ne vogliamo fare del vecchio orologio della Perugina che scandiva entrate e uscite degli operai?

di Redazione Perugia24.net
Fonte: Antonello Menconi
Vedi letture
Foto

Presentata questa mattina una interrogazione a firma del consigliere comunale di Perugia Sarah Bistocchi sulla richiesta di intendimenti circa l’ubicazione e l’utilizzo dell’orologio della vecchia fabbrica della Perugina, prima restaurato e poi dimenticato. Dell’antica fabbrica dolciaria della Perugina, a Fontivegge resta oggi solo la ciminiera. Eppure vi è un altro cimelio, perso tra la memoria della città e l’incuria dell’Amministrazione comunale: l’orologio che aveva scandito per decenni entrate e uscite delle maestranze. Quando infatti la fabbrica di Fontivegge venne demolita, il direttore della scuola elementare Comparozzi di Madonna Alta, Giacomo Santucci, chiese e ottenne quel cimelio, altrimenti destinato alla rottamazione. Fatto riparare l’orologio, lo appose sopra l'ingresso della scuola Comparozzi, dove rimase fino al 2018, finendo però per ossidarsi in uno spazio non suo, negletto e oscurato da due sempreverdi invasivi.

Grazie alla preziosa formula dell’Art Bonus, l’orologio venne poi smontato e portato nel laboratorio dell’orologiaio Pazzaglia di piazza Ansidei per la sua riparazione. “Ad almeno un paio d’anni di distanza, nonostante le numerose sollecitazioni ad amministratori e dirigenti della Amministrazione Comunale, risulta che quell’orologio sia ancora lì, nel laboratorio Pazzaglia, senza che nessuno si faccia carico di ritirarlo e riposizionarlo, senza che il Comune di Perugia lo rivendichi o lo ricerchi. Triste monumento di inefficienza e indifferenza” - chiosa la Consigliera.

“Apparirebbe importante che l’orologio, oggetto d'arte di valenza storico-identitaria-antropologica, sia collocato in prossimità della zona in cui stava in origine, togliendolo dal colpevole e ingiustificabile dimenticatoio nel quale è stato gettato: sarebbe, per esempio, un valore aggiunto di forte caratura simbolica se l’orologio fosse posto nella sua collocazione iniziale, a Fontivegge, all’altezza del soprapassaggio di via Mario Angeloni, in corrispondenza con l’ingresso della fabbrica; in alternativa, potrebbe essere riposizionato all'ingresso della scuola Comparozzi, dove l’aveva pensata e voluta Giacomo Santucci, perché di quella fabbrica non si perda memoria; oppure, andrebbe esplorata una ulteriore soluzione, che collocasse un oggetto così carico di significato nell’area di San Sisto, contribuendo così a dare identità ad una polo di sviluppo della città in sintonia con la nuova fabbrica della Perugina-Nestlè”.

“A due anni di distanza, nonostante il prezioso strumento dell’Art Bonus a disposizione - chiude la Capogruppo Dem - non si sa più nulla degli intendimenti da parte di questa Amministrazione sull’ubicazione e l’utilizzo dell’orologio della vecchia fabbrica della Perugina di Fontivegge, prima restaurato e poi dimenticato, testimonianza di un filo rosso che lega le generazioni, di un passato non lontano, e anche di educatori capaci e lungimiranti, operanti nell’interesse pubblico nel voler preservare un manufatto storico, adoperandosi per lasciarlo alla comunità, rendendo un servizio alla memoria cittadina, di chi è stato e di chi sarà”.

Altre notizie
Martedì 02 marzo 2021
20:49 Primo Piano "Il gol subito? Non vorrei proprio commentarlo: gli errori li commettiamo tutti ed ora pensiamo al Padova" 20:34 News Il cordoglio per la scomparsa di Rodolfo 'Poppi' Vinti 19:40 News Perugia-Sambenedettese 1-1: il tabellino finale 18:43 Primo Piano Perugia-Sambenedettese 1-1: è finita... 18:28 News "La Serie A mi mancava tantissimo: che orgoglio questa chiamata del Crotone"
18:24 News C'è Michele Tardioli al fianco di Serse Cosmi al Crotone 16:36 News Stasera su Trg (canale 11) trasmissione di pallavolo a partire dalle ore 21.10: gli ospiti in studio 13:58 Primo Piano Rodolfo 'Poppi' Vinti ci ha lasciato: a Perugia un vuoto incolmabile 09:40 Curiosità Oggi il grande giorno! Alla Sir Perugia si chiede la grande impresa con Modena in Champions League! 08:08 News I convocati del Perugia per la sfida con la Sambenedettese 07:00 News E' Salvatore Elia l'arma in più di questo Perugia che vola: il suo talento al servizio della squadra
Lunedì 01 marzo 2021
18:00 News Nella Sambenedettese domani scocca l'ora di Babic? Arrivato il transfer 17:44 News La Sambenedettese viene da una sconfitta pesante, ma giocando quasi tutta a la gara in dieci 16:30 Primo Piano Vai Serse Cosmi! La Serie A ti aspetta e ti chiede la grande impresa da dedicare a Fabrizio! 16:10 News L'ex grifone Alessandro Nesta si gioca la panchina: giorni decisivi per lui 15:40 News Il comunicato del presidente della Sambenedettese sullo stato attuale del club 15:10 News Sono 21 i precedenti a Perugia tra il Grifo e la Sambenedettese: il primo fu nel 1932 al "piazzone" del campo di Piazza d'Armi 14:40 News La Sambenedettese ha subìto 11 reti nelle ultime tre partite! E' crisi nera... 14:10 News "Purtroppo la curva dei contagi sta risalendo in maniera significativa..." 13:40 News Atanasijevic ha firmato! Dopo il divorzio con Perugia ha scelto di giocare all'estero