SEZIONI NOTIZIE

La Bartoccini Fortinfissi Perugia conferma la Bruno come libero anche per la prossima stagione

di Redazione Perugia24.net
Vedi letture
Foto

La Bartoccini Fortinfissi Perugia ha confermato Eleonora Bruno. Esperienza, agilità e capacità tecniche hanno convinto lo staff tecnico del presidente Antonio Bartoccini a confermare l’atleta toscana nel ruolo di libero anche per la stagione agonistica 2019/2020, che vedrà la formazione perugina impegnata nel campionato di serie A1. Sicuramente una delle atlete più “amate” dai tifosi perugini che al PalaBarton hanno potuto “ammirare” la sicurezza e l’agilità difensiva di Eleonora.

“Quando la società mi ha proposto di rimanere a Perugia – afferma Bruno – io sono stata felicissima di accettare, anche perché in questo fantastico anno mi sono affezionata alla città, ai tifosi e a tutto lo staff tecnico con il quale mi sono sempre trovata benissimo. Tornare a giocare in serie A1 è un sogno fantastico perché è il campionato più bello sia dal punto di vista tecnico che di gioco. Ho fatto esperienza in questa categoria sia come libero titolare che come secondo e la A1 ha un fascino incredibile dove per ottenere dei risultati occorre sicuramente molto più lavoro, molta più dedizione, e molto più sacrificio. Le varie squadre sono ben attrezzate e molto competitive, per cui ringrazio ancora la società per avermi voluto offrire questa occasione di ulteriore crescita sportiva”. Bruno, classe 1994, 180 cm di altezza, originaria di Pontedera, ha iniziato la sua carriera pallavolistica nel 2009. Grandi doti e tanto lavoro l’hanno portata a far parte del progetto federale del Club Italia. Nello stesso periodo fa parte della nazionale Under 18 con la quale, nel 2011, si aggiudica la medaglia d'argento, e poi nell’Under 19 con la quale, nel 2012, vince la medaglia di bronzo nel Campionato europeo di categoria giocato ad Ankara in Turchia. Nella stagione 2012/2013 viene ingaggiata dal Volley Bergamo in serie A1, dove resta per due anni, per poi passare, nel 2014, alla Rubor Tiboni Urbino Volley. L’anno dopo si trasferisce all’AGIL Volley Novara mentre, in quello successivo, a Bolzano sempre in A1. Nel 2017 in A2 gioca con Cuneo, arrivando alle semifinali dei Playoff.


Altre notizie
Giovedì 17 Ottobre 2019
19:00 News Domani Gino Sirci in conferenza stampa: aspettative sulla Sir Safety e sulla nuova app... 18:48 News Torna il raduno podistico di Ponte Felcino, quest'anno... "Insieme al fiume" 18:00 News A Pescara sono sempre d'attualità le voci sul ritorno di Federico Melchiorri... 17:54 News Domani la conferenza stampa di Massimo Oddo in vista della sfida con il Benevento 17:43 News Aspettiamoci tanto da questo Vital Heynen, un campione del mondo sulla panchina della Sir Safety Conad Perugia
15:27 News Tiene sempre banco al Perugia il futuro di Federco Melchiorri... 14:59 News Le designazioni arbitrali in questa giornata di Serie B 14:35 News Gli arbitri designati per Benevento-Perugia di sabato 09:36 News In Serie B si giocherà per aiutare i bambini poveri 08:27 News Il piano di protezione civile approvato dal Comune di Perugia per Eurochocolate
Mercoledì 16 Ottobre 2019
19:34 News Il matrimonio di cui tutta l'Umbria del calcio ne parla: Maria Teresa ha rapito il cuore tenero di Alberto! 18:16 News In tanti in sella alla bici per sensibilizzare sul trapianto di fegato 17:45 News Definiti gli staff delle rappresentative nazionali di calcio dei dilettanti 17:16 News La radio al centro dell'informazione sportiva in un corso di aggiornamento 16:50 Primo Piano "A Perugia mi sento come a casa mia, qui la gente ti fa stare bene, ma ora pensiamo solo al Benevento" 16:17 News Torna a giocare l'ex grifone Max Benassi: giocherà in Serie D 16:00 News Domani torna a parlare il tecnico della Sir Safety: Vital Heynen presenterà la sfida contro Latina 15:31 News C'è il Foligno tra le squadre di Serie D che impiega il maggior numero di giovani 14:59 News Un passo indietro! Il campionato di Superlega di volley non giocherà più a Natale, ma a Santo Stefano 14:56 Primo Piano "Avrei ingaggiato uno o due giocatori in meno, ma andiamo avanti così..."