Il Perugia e l'abitudine ad affrontare squadre con l'allenatore che traballa...

di Redazione Perugia24.net
articolo letto 233 volte
Foto

Ormai il Perugia ci sta facendo l'abitudine. Come lo era contro il Parma lo sarà sabato con il Palermo. Ovvero il dover affrontare squadre che hanno l'allenatore in bilico. A Parma nel caso fosse arrivato un successo probabile che sarebbe saltata la panchina di D'Aversa, che poi con il pareggio si è "salvato". Lo stesso è con il Palermo, dove Tedino è a rischio in seguito alle ultime due sconfitte di fila. In caso di sconfitta al Curi è probabile che per ui sia l'ultima partita alla guida dei rosanero.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy