Domani si conosceranno le novità sulla Castellana, gara di auto di velocità in montagna

di Redazione Perugia24.net
articolo letto 62 volte
Foto

Domani, mercoledì, sarà il gran giorno della Castellana. Le novità dell’edizione n. 46 saranno illustrate nel pomeriggio nella sala consiliare del Comune di Orvieto. Ospite d’eccezione Emanuele Pirro, che dopo avere corso e vinto nei cinque continenti, è oggi Commissario Internazionale della FIA, la Federazione dell’Automobile, Ambasciatore Audi nel mondo, Presidente della Federazione Italiana Karting. Resta anche un pilota che continua a vincere, primeggiando nelle varie competizioni che si svolgono in Europa e in America, riservate a vetture da competizione d’epoca. Ultimo successo, quello conseguito al Real Goodwood Revival, in Inghilterra, dove ha vinto guidando una Ferrari 250 GTO. Ma la qualità migliore di Emanuele sta nell’essersi conservato persona normale, pronta, come nel caso della Castellana, a raccogliere l’invito del Presidente, Luciano Carboni, per dare lustro all’evento motoristico gioiello di Orvieto e per dialogare con quanti vorranno su tutto ciò che riguarda il mondo delle corse. Alla presentazione dell’edizione 2018, patrocinata dal Comune di Orvieto, interverrà il Sindaco Germani, l’Assessore Alessandra Cannistrà, tra l’altro parente di Emanuele Pirro, il Presidente dell’ACI Terni, Mario Bartolini, accompagnato dal Direttore, Raffaele Ferriello, Claudio Dal Savio Presidente della Commissione Esteri ASI . Interverranno anche i rappresentanti dei maggiori sponsor, Norcineria Oreto, Paci Auto s.r.l., Autoforniture Orvieto, M.F. s.a.s., Ceprini Costruzioni s.r.l., Ciotti Luciano, I.G.C., senza il cui apporto, unitamente a quello di privati e piccole aziende del territorio, della Castellana si parlerebbe, ormai, al passato. Non è così, perché il movimento è in crescita continua e, dal 19 al 21 Ottobre, saranno almeno una quarantina i piloti indigeni al via. Un record, regolarmente polverizzato anno dopo anno, da una passione che la Corsa della Castellana non fa che alimentare. Saranno proprio i piloti, protagonisti nel dialogo con Emanuele Pirro, Google autentico del motorismo a quattro ruote. Da parte dell’Associazione non resta altro che invitare il pubblico a essere presente, per scoprire insieme le altre novità, drone, classifiche in tempo reale, maxischermo e altro, che caratterizzeranno la tre giorni orvietana del motore


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy