Individuati gli autori del furto nello spogliatoio della Pontevecchio a San Sisto: recuperata la refurtiva

di Antonello Menconi
articolo letto 4224 volte
Foto

Sono stati individuati ed intercettati dalle forze dell'ordine gli autori del furto avvenuto sabato scorso allo stadio di San Sisto in occasione della gara di Eccellenza tra San Sisto e Pontevecchio, che era sospesa appunto per furto. C'era stato infatti un blitz dei ladri allo stadio comunale di San Sisto mentre era in corso il match ed alcuni si erano introdotti dapprima nello spogliatoio dei locali cercando di sfondare la porta senza riuscirci, ma successivamente erano entrati in quello degli ospiti e avevano fatto razzia di ogni cosa, compresi documenti, materiale sportivo e quanto altro svuotando letteralmente lo spogliatoio. É stata recuperata anche gran parte della refurtiva. Le squadre avevano scoperto il furto al momento dell’intervallo e la partita – bloccata sullo 0-0 – non era più ripresa, poiché nel frattempo alcuni giocatori della Pontevecchio, depredati degli effetti personali, se ne erano già andati a sporgere denuncia. Trascorso il tempo di attesa fra i due tempi, di 15’, il direttore di gara, il signor Alessio Amadei della sezione di Terni, aveva dichiarato sospeso l’incontro. Probabile la decisione del giudice, a termini di regolamento, di dare domani la partita persa a tavolino alla Pontevecchio.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy