Dall'Umbria al Barcellona! Altra bella esperienza per Luca, insieme questa volta a Sascia e Michele!

di Redazione Perugia24.net
Fonte: Antonello Menconi
Vedi letture
Foto

Una bella esperienza per Luca Cannoni che è rientrato in Italia dal "Barça Academy World Cup" giunta all'ottava edizione, che si è svolta alla Ciutat Esportiva Joan Gamper ("Masia") sin dallo scorso 14 aprile, dedicata alle categorie Under 8, 10, 12 e 14. Il Team Italia ha avuto l'onore di prender parte al torneo con ben 7 delegazioni formate da 14 ragazzi ognuna. Quale frutto e premio dell'intenso lavoro svolto dentro e fuori dal campo ad avvalorare i valori ed il lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff durante i camp estivi organizzati da Macsy per conto dell'F.C. Barcellona. “Un grazie di cuore a tutte le famiglie italiane che hanno partecipato alla BAWC 2019 a Barcellona, per l'entusiasmo con cui ci hanno sostenuto, per lo spirito con cui hanno vissuto ogni giorno di gara. Un grazie a tutti i calciatori del Team Italia, di tutte le squadre, per l'impegno e l'orgoglio con cui hanno difeso i colori azzurri, permettendo al Team Italia di confermare l'altissimo valore tecnico raggiunto in questi 5 anni di partecipazione. Un grazie va al FC Barcellona per l'opportunità che ogni anno ci concede nel partecipare ad un torneo che non smette mai di stupirci, per l'organizzazione, il calore e il colore. Un evento calcistico che non ha eguali al mondo. Un grazie a tutti i tecnici e allo staff per lo splendido lavoro svolto con professionalità e passione. Al di là del risultato sportivo, per noi è sempre un emozione fortissima vedere le amicizie e le relazioni che si formano tra bambini che arrivano da tutti i luoghi del nostro bellissimo paese”. Insieme a Luca Cannoni, alla sua seconda esperienza in questo torneo, c'erano anche Sasha Stoppini del GualdoCasacastalda e Michele Iannucci del Petrignano. Alla competizione erano presento squadre di ben 54 diverse nazioni.


Altre notizie